Attualità

Le concorrenti della Puglia escluse da Miss Italia

Mariangela Lacriola
Alessandra Monno e Gloria Radulescu dicono addio al titolo
scrivi un commento 1350

Una congiura per le miss pugliesi, ieri sera, sul palco di patron Mirigliani. La n° 17 Alessandra Monno, 20 anni, nata a Bari, ieri esclusa assieme a Gloria Radulescu, ragazza bitontina, entrambe gareggiavano per conquistare il titolo di più bella d'Italia. E che dire della giuria?

Composta da donne dello spettacolo ed esponenti dello sport, è stata sbugiardata dal televoto, finito al centro delle polemiche grazie ad una mamma insoddisfatta dall'eliminazione della figlia. Esclusa dalle 10 finaliste Alessandra Monno, detentrice di due titoli, Miss MIluna e Miss TV Sorrisi e Canzoni, è esplosa con il microfono tra le mani al grido: "andate a fare in c***, brutte m***e" ( come riportato nel http://it.omg.yahoo.com/blog/oh-my-gossip/miss-italia-2012-giusy-buscemi-224403180.html). Questo il labiale percepito da casa, per una finale che ha suscitato rumore e scalpore.

Come al solito polemiche sul televoto, sui criteri di valutazione della giuria e a rimanerci male poi, mamme e figlie. Dopo settimane di stress, servizi fotografici e sfilate, prima delle serate finali su Raiuno, le ragazze e le mamme dovrebbero comprendere che Miss Italia non è tutto nella vita, ma solo un' occasione "come dicono loro" da cogliere per continuare a sognare..

martedì 11 Settembre 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti