Cronaca

Bari, sorvegliati speciali sorpresi in strada

La Redazione
L'accusa in entrambi i casi, violazione degli obblighi imposti
scrivi un commento 73

Sebbene fosse sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, è stato fermato alla guida di una vettura senza la patente, documento revocato per effetto della misura di prevenzione a cui era sottoposto. Per questo motivo Dario Magaletti, 26enne del luogo e noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Bari Centro con l’accusa di violazione degli obblighi imposti.
Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato ristretto presso la propria abitazione in regime domiciliare.

I Carabinieri della Stazione di Bari San Nicola hanno arrestato, invece, Mario Rana, 49enne del luogo e noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di evasione. L’uomo, sebbene sottoposto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso in strada dai militari che lo hanno bloccato nel corso di un servizio perlustrativo. Tratto in arresto il 49enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato risottoposto ai domiciliari.

lunedì 13 Agosto 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti