Attualità

Stop alla vendita di cibi e bevande varie sul lungomare

La Redazione
Dopo le ordinanze del Comune, anche la circoscrizione San Nicola Murat pone i suoi divieti
1 commento 31

Solo durante i mercatini natalizi o dell’artigianato organizzati o condivisi dalla circoscrizione San Nicola Murat. E’ quanto ha deciso il consiglio della IX circoscrizione vietando sul lungomare la somministrazione di cibi e bevande al pubblico da parte delle paninoteche ambulanti che stavano diventando sempre più numerose ma non solo, al bando anche i venditori di caldarroste, che in qualche modo scaldano il cuore durante i freddi pomeriggi invernali, o quelli di zucchero filato che illuminano il viso dei più piccoli (e dei grandi).

La scelta sembra essere stata presa per dare un ordine soprattutto al borgo antico, spesso troppo affollato e confusionario, e porre un freno all’abusivismo dilagante, cercando di adibire le strade del centro cittadino a luoghi per piccoli eventi e manifestazioni culturali.

E nelle altre circoscrizioni? La ripartizione Sviluppo Economico predisporrà un piano complessivo per le autorizzazioni relative alle vendite ambulanti e ogni circoscrizione svilupperà propri regolamenti.

martedì 7 Agosto 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Nuccio Maiorano
Nuccio Maiorano
9 anni fa

Come le fornacedde anche questi signori invaderanno il litolare nord da Cola di cagno al porto di Palese occupando spiagge e marciapiedi in tolale disprezzo dei divieti.Questo succede a Bari,futura città metropolitana, a Giovinazzo un piccolo paese di provincia le regole sono rispettate come mai ?