Politica

Kaiser Emiliano contro i “traditori”

Giovanni Settanni
Il Sindaco e la maggioranza in difficoltà ieri in consiglio comunale
scrivi un commento 80

“Un uomo solo al comando…..” questo l’incipit famoso del radiocronista Rai per descrivere la “potenza” sportiva del grande Fausto Coppi, lo stesso possiamo usare oggi per raccontare le ultime decisioni prese dal Sindaco Emiliano.

Quarantotto ore fa, il consiglio comunale, in primis il centrosinistra, boccia la diminuzione del contributo del Comune per il Petruzzelli e Emiliano inizia a pensare come arginare la dissidenza interna.

Ieri sera, il “Piano particolareggiato di Loseto” ha mandato in tilt il centro-sinistra barese.

Tutto nasce dall’abbandono dell’Aula e la consecutiva mancanza di numero legale, causata dall’uscita del centrodestra, dopo le violente minacce subite dai cittadini di Loseto presenti ieri sera in consiglio e soprattutto dall’uscita di tanti rappresentanti del centro sinistra.

I presunti “traditori”del Kaiser Emiliano sono stati: Nicola Frivoli (Dc), Di Giorgio, Sciacovelli e Radogna (Api), Carbone e Muolo (PD).

Come è facile notare, quasi tutti sono quei pochi “sfortunati” fuori dalle ultime nomine nelle aziende partecipate dal Comune.

Per tutta risposta, per ora, il Kaiser ha deciso di “congelare” le deleghe agli assessori che sono vicini politicamente al gruppo dissidente: Gallucci (Pd), Pisicchio(Api) e Albore (Dc).

Ma il vero obbiettivo di Emiliano è “aprire “una crisi telecomandata” e cambiare qualche assessore.

venerdì 3 Agosto 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti