Cronaca

Atterraggio d’emergenza all’aeroporto di Bari

La Redazione
Atterraggio d'emergenza all'aeroporto di Bari
2 commenti 713

Paura in volo per 99 passeggeri partiti da Brindisi e diretti a Zurigo

Atterraggio d’emergenza ieri all’aeroporto di Bari con grande paura dei passeggeri che si erano imbarcati a Brindisi e si dovevano dirigere a Zurigo. Il computer di bordo del velivolo sul quale viaggiavano, pochi minuti dopo il decollo, ha segnalato un problema idraulico  e il carrello delle rotelle non rientrava, così il pilota è strato costretto a lanciare l’SOS e chiedere l’autorizzazione ad atterrare all’aeroporto del capoluogo ove si sono fatte trovare squadre dei vigili del fuoco e alcune ambulanze.

Intanto il comandante dell’aereo aveva scaricato in volo in aria e in mare il gasolio contenuto nel serbatoio.

Solo intorno alle 22, quando il velivolo è atterrato, la situazione è tornata normale  e i 99 passeggeri partiti da Brindisi hanno potuto tirare un sospiro di sollievo.

venerdì 3 Agosto 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
2 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
fantomas zorro
fantomas zorro
9 anni fa

GASOLIO ??? Gli aerei utilizzano kerosene ! A proposito e su quale zona della costa barese sono stati scaricati i quintali di kerosene ? E’ stato chiesto il parere agli ambientalisti contrari alle ricerche di petrolio in adriatico ? Il pilota ha chiesto la V.I.A. alla Regione Puglia ? Intendiamoci non via come tratto stradale o aeroportuale ma come valore di impatto ambientale.

angelo  rossini
angelo rossini
9 anni fa

ma il gasolio è stato lasciato in mare a discapito dei bagnanti